Rimediazioni/Transmediali

videoludica. game culture

« La legge[rezza] dell'adattamento (1 di 2) | Principale | La legge[rezza] dell'adattamento (2 di 2) »

10/04/08

Commenti

Mario Morandi

Sono contento di aver potuto scoprire questa rubrica di Mauro Garofalo. Tra tutte le succose considerazioni sull'importante argomento new media e videogames presenti nell'articolo, una mi ha colpito in particolare:
"La filosofia dell'arte digitale integra Uomo e Macchina? «Mark Hansen in New Philosophy for New Media (MIT Press, 2004) ci ricorda che i media digitali non producono una smaterializzazione. Per un medium come il videogame, il corpo è sempre al centro, non alla periferia»."
E' un concetto molto positivo, che porta differenti spunti di riflessioni.

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato salvato. I commenti vengono moderati e non compariranno finchè non saranno approvati dall'autore. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

I commenti vengono moderati e non compariranno finché l'autore non li avrá approvati.

Le tue informazioni

(Il nome è richiesto. L'indirizzo email non sará visualizzato con il commento.)